Intolleranze alimentari

Nel nostro centro è possibile effettuare l’ esame delle intolleranze alimentari mediante un prelievo del sangue:

 

Non occorre ricetta medica.

Prelievi tutti i giorni anche il sabato.

Risposte dopo 48 ore.

Analisi su 60 o 130 alimenti.

 

L’esame non richiede nessuna preparazione. Nei giorni precedenti all’esame è consigliato seguire la dieta il più possibile abituale, non aumentare l’apporto calorico, né diminuirlo, non eliminare alimenti mangiati solitamente. Effettuare il prelievo digiuni.

 

Per saperne un po’ di più:

le intolleranze alimentari traggono origine dalla incapacità dell’organismo di digerire completamente alcuni alimenti, che vengono infatti degradati soltanto a livello di macromolecole, non utilizzabili né per la produzione di energia, né per la crescita cellulare.

Il loro accumulo nel tempo, lungo la parete intestinale, è causa di processi infiammatori che si possono estendere anche  ad altri organi compromettendone la perfetta efficienza.

E’ una sorta di lenta e graduale intossicazione che si manifesta con una sintomatologia assai varia:

 

Problemi intestinali

Gastriti

Ritenzione idrica

Senso diffuso di stanchezza

Cefalea

Manifestazioni cutanee

Mialgia e dolenzia articolare ricorrente

Disordini del peso corporeo sia in eccesso che in difetto

 

Questo test rileva la presenza e il livello nel siero del paziente di anticorpi igG rivolti contro proteine derivate dai cibi ingeriti. Alcune di queste molecole ad alto peso molecolare, non completamente digerite, possono attraversare la barriera epiteliale intestinale e, una volta entrate nel flusso sanguigno, sono erroneamente riconosciute dal sistema immunitario come estrenee, dando luogo ad una reazione dell’organismo.

A volte provocano una reazione igE-mediata di tipo anafilattico (allergie alimentari), ma più comunemente si traducono in una lenta vaccinazione cronica igG-mediata (intolleranza alimentare). Spesso questa reazione non solo non è diminuita dalla cottura dei cibi, ma ne è addirittura aumentata. Ci sono sempre maggiori evidenze che alti livelli di questi anticorpi siano associati a disturbi alimentari (come dolore addominale, diarrea e nausea) e sindromi ( come mal di testa) che richiedono una sospensione temporanea o permanente di alcuni alimenti di consumo.

 

Il test, eseguito su 60 o su 130 alimenti, può identificare tutti i principali responsabili delle cosiddette “intolleranze alimentari”: antigeni alimentari preparati ad hoc reagiscono con gli anticorpi igG del siero del paziente, se presenti.

Il paziente può scegliere se effettuare il test su 60 alimenti, oppure, per avere una panoramica più ampia, su 130 alimenti.  Nel referto, fornito sulla base del risultato del test, viene indicato il grado di intolleranza di ogni alimento e le modalità di comportamento alimentare (come i tempi di sospensione) che il paziente deve osservare. 


Orari e Contatti
  • Biomedical ED EOS
    sede di Monsummano Terme

    Via Fratelli Cairoli 285
    51015 Monsummano Terme PT
    (Angolo Via Fratelli Cairoli e Via Pratovecchio)

  • Orario

    Da Lunedì a Venerdì
    Orario Prelievi 7:30 – 9:30
    Orario Apertura 7:30-13:00 15:00-19:30
    Sabato
    Orario Prelievi: 7:30 -9:30
    Orario Apertura 7:30-13:00

  • Telefono : 0572.951359

  • Biomedical ED EOS
    sede di Larciano
    Via Giusti 8 - 51036 Larciano
  • Orario Prelievi (Lun-Mer-Ven) 7:30-9:30
    Ritiro Referti 18:00-19:00
  • Telefono : 377.6733523
  • Punto prelievi Prato
    Presso Centro Medico CAVOUR
    Via Cavour 56 - 59100 Prato
  • Orario
    Lunedì, mercoledì e venerdì
    Orario Prelievi 8:00-10:00
    Orario Apertura 8:00-20:00
    Martedì, Giovedì e Sabato
    Orario Apertura 10:00-20:00
  • Telefono : 0574.604147

BIOMEDICAL sas - 285, V. F.Lli Cairoli 51015 Monsummano Terme (PT) - Tel. 0572 951359 Fax. 0572 951281
P.IVA 00217750470